Scegliere le scarpa giusta, tutti i tuoi dubbi sulle sneakers

2

Trovare quelle adatte significa imbattersi in un grande dilemma: quali sneakers acquistare?

Essere o non essere, questo è il dilemma. Nel secondo millennio questo filosofico interrogativo cede il passo ad altre questioni non meno importanti. Tra quelle degne di note spunta: sneakers o non sneakers?

Scherzi a parte, la scelta delle scarpe non è operazione facile. Anzitutto dobbiamo chiarire un interrogativo fondamentale: a quale utilizzo sono destinate le tue scarpe? Credere nella plusvalenza delle scarpe è un dato che certamente possiamo tenere in considerazione. Soprattutto quando a produrle sono brand di alta qualità che utilizzano prodotti resistenti e duraturi nel tempo. Si, perché acquistare un paio di scarpe pagando un notevole scontrino, significa anche pretendere che, oltre ad essere belle esteticamente ed adattabili ad ogni occasione, siano destinate ad un utilizzo continuato nel tempo. E qui casca l’asino. Quali sneakers acquistare? E, soprattutto, sceglierle in base a quale criterio? Camminata, passeggiata, running, footing, walking e chi più ne ha, più ne metta. Il mondo delle sneakers è veramente immenso. E d’altronde è facile accorgersene navigando in autorevoli siti di calzature online che offrono una vastità di scarpe adatte anche a specifici utilizzi. Oltre la praticità, però, c’è sempre da salvaguardare la tendenza. Nessuno mai acquisterebbe una sneakers il cui modello o colore non piace. Sempre alla moda e trendy, per intenderci. Se questa è la regola numero due, la prima è certamente capire a quale utilizzo le tue sneakers sono destinate. Anzitutto esse nascono con l’intento di donare comfort e praticità agli sportivi. La scarpetta da ginnastica è la vera anima della sneakers. La moda, nel tempo, ha allargato il proprio orizzonte rendendo questo tipo di scarpe adatte per ogni occasione. Le scarpe da running e quelle da corsa si presentano con una gomma alta, in modo da ammortizzare con morbidezza il passo. Questione differente, invece, per quanto riguarda la camminata. In quel caso è necessario l’utilizzo di scarpe comode che abbiano una suola rigida e, preferibilmente, alta tre centimetri con la parte interna morbida. Bisogna, poi, sempre tenere conto delle condizioni relative al suolo da calpestare. Se asfalto o terra battuta. Solo poche e piccole regole che ci consentono di mantenere in forma i nostri piedi, salvaguardando l’intera postura. Una sneakers fa il nostro stile… ma anche la nostra camminata!

 

Le sneakers incredibili, un mercato che offre l’assurdo

Realizzate in chewing-gum oppure in luci fluorescenti, ecco il mondo delle non-scarpe

Che siano tornate di moda alcune sneakers degli anni ’90 (quelle delle prime Spice Girls, per intenderci), consistenti in una sorta di modello di scarpa stile Reebook con una gigantesca suola enorme, è cosa oramai risaputa. De Gustibus, dicevano gli antichi. Fatto sta che il ritorno al passato sta riscuotendo un incredibile successo soprattutto tra le giovanissime che scelgono sempre più modelli dalle forme accentuate. C’è però una curiosissima pagina di storia che le nuove sneakers stanno scrivendo. La nostra immaginazione (giustamente!) ci ha fatto sempre pensare alle scarpe da ginnastica realizzate in gomma, plastica, goretex ed altri materiali traspiranti e resistenti. Qualche anno fa, poi, le cose sono cambiate. Muoversi con le sneakers significa farlo silenziosamente, tutto derivante dal verbo inglese di origine cinquecentesca to sneak così come riporta Wired che mostra quanto il mercato delle sneakers sia diventato fantasioso (ed innovativo?) fino a toccare l’assurdo. Tutto parte dal tipo di materiale utilizzato. Tra le scarpe più curiose spuntano quelle realizzate con la gomma da masticare; ampio spazio anche ad una scarpa vegana 100%: sono le Nat-2 Fungi Line con materiale derivanti da alghe. Ecco, poi, quelle in bio-sughero oppure quelle realizzate con l’utilizzo di pneumatici riciclati. Il mondo delle non-scarpe è veramente sorprendente. Cercare online una semplice scarpa comoda per farsi una camminata significa anche imbattersi in questo universo tutto nuovo. Certo scegliere una sneakers realizzata e prodotta con i materiali tradizionali resta il trend che presenta l’indice maggiore. La domanda, oltre l’assurdo, resta sempre quella: quali sono le migliori sneakers da acquistare? A rispondere questa domanda ci prova continuamente Freesneak  che con la sua ampia collezione di scarpe costituisce una mission commerciale il cui obiettivo principale è la cura del benessere del proprio cliente. Questi aspetti, unitamente alla varietà di brand e di modelli dai mille colori, facilitano l’acquisto del cliente rendendolo un’esperienza di piacere, oltre che di sano shopping!

 

Sneakers e social, quando l’e-commerce diventa Instagram

Influencer e star del momento pazzi per Adidas a suon di stories

L’amore ai tempi del colera, scriveva Gabriel Garcia Marquez. Le sneakers ai tempi dei social, potremmo parafrasare oggi. Il web è una cassa di risonanza indispensabile per il mondo delle scarpe, soprattutto i social network che, grazie alla loro, immediatezza, costituiscono veloci tamtam di diffusione video, immagini e molto altro. Tra le piattaforme più diffuse compare certamente Instagram, il social per eccellenza che fa parlare le immagini. Quanti influencer, stilisti, calciatori, star dello spettacolo e chi più ne ha ne metta che utilizzano il proprio profilo Instagram per lanciare una nuova sneakers, magari ringraziando il brand del dono ricevuto (furbi loro!). E quante fashion blogger pronte a sponsorizzare accessori di tendenza, come i bracciali , utilizzano questo social per veicolare il loro messaggio subliminale.  Ecco che il quesito ritorna puntuale: quali scarpe comprare? I giovani lo fanno attraverso Instagram ed i portali dedicati allo shop di sneakers online. I dieci modelli più acquistati grazie a questo social sono tutti targati Adidas. E, d’altronde, sbirciando sul web, questo è il brand che insieme a Nike spopola nel mondo. L’importanza delle stories, poi, è stata di fondamentale importanza per la diffusione delle sneakers, soprattutto quelle dedicate al running. Su come sceglierle ed i consigli utili rimandiamo ad un interessante articolo sulle migliori scarpe da running. La scelta è fondamentale, soprattutto per la salute del runner che deve svolgere la propria attività in pieno comfort così da preservare la propria postura. Tra una corsa di running ed una foto che impazza sui social, è molto più probabile che Instagram vinca la battaglia a tavolino. Sempre che non si gareggi con Usain Bolt… che ha un profilo Instagram seguitissimo e nei suoi post si vedono in bella mostra le sneakers utilizzate per correre… a più non posso.

Ti potrebbe interessare anche: