Dolore intercostale, cosa fare ?

dolori intercostali

I dolori intercostali sono delle fitte o dei crampi che si avvertono nella zona interna alla gabbia toracica. Possono riguardare quindi diversi organi, dalle ossa ai muscoli e via dicendo, e possono dipendere dalle cause più varie. Spesso e volentieri quando si avvertono i dolori intercostali ci si spaventa, perché si pensa a qualcosa di grave: ma essi possono essere scaturisti da infiammazioni, distorsioni, fratture, scoliosi, ernia del disco ma possono anche non avere una causa del genere.

Talora Continua a leggere

Rimedi per la cellulite

carbossiterapia per cellulite

La cellulite è un disturbo estremamente diffuso nelle donne: si stima che colpisca quasi il 90% della popolazione femminile. Essa consiste in un’infiammazione del tessuto adiposo, situato nell’ipoderma, strato profondo della pelle; l’infiammazione causa un edema che a sua volta causa la caratteristica pelle a buccia d’arancia, specialmente in zone come il basso addome, le natiche, le cosce, talora anche le braccia.

La cosa migliore da fare sarebbe evitare la cellulite, perché una volta Continua a leggere

Vaginosi batterica: Sintomi, cause e rimedi naturali

vaginosi batterica cura

La vaginosi batterica è l’infezione più comune tra le donne, ma può colpire anche gli uomini.  Essa consiste nell’alterazione del normale ecosistema vaginale e del proprio PH: ovvero di uno squilibrio tra i microrganismi che, in condizioni fisiologiche, si trovano e difendono l’ambiente vaginale stesso. Nello specifico: si registra una diminuzione del lactobacilli, che provvedono a mantenere l’ambiente leggermente acido e quindi protetto dallo sviluppo di batteri dannosi.

Le cause della vaginosi batterica

Le cause Continua a leggere

Tecarterapia, cosa significa “Tecar”?

tecarterapia

La parola Tecar è l’acronimo di Trasferimento Energetico Capacitivo Resistivo e sta ad indicare il metodo con cui dispositivo agisce sui tessuti del nostro corpo.

“Tecar” e “diatermia” sono la stessa cosa?

Se un medico dovesse prescrivervi delle sedute di “Diatermia da contatto” sappiate che sta parlando di tecarterapia. Infatti questo dispositivo sfrutta il principio della diatermia (die= attraverso, terme = calore) ossia utilizza correnti ad alta frequenza che producono calore.

Cosa è la tecarterapia?

La Continua a leggere

I giorni non fertili per una donna: Come calcolarli per non rimanere incinta

conteggio dei giorni fertili

E’ risaputo che una donna può concepire solo per un breve periodo di tempo ogni mese. A questo punto è lecito chiedere: quali sono i giorni non fertili? Come si fa il calcolo dei giorni non fertili? Vediamo di approfondire l’argomento e capire quali sono i giorni non fertili in una donna e come calcolarli.

Giorni non fertili

Generalmente il periodo più fertile per una donna è due giorni prima dell’inizio e dopo l’ovulazione. In questo periodo, l’uovo maturato nell’ ovaio viene rilasciato e va a depositarsi Continua a leggere

Come smettere di russare? Rimedi naturali e metodi per dormire bene

soluzioni per smettere di russare

Russare la notte non è solo un’abitudine fastidiosa, ma un disturbo respiratorio che può anche provocare seri problemi di salute. Quali sono le cause del russare? Le cause del russare sono da attribuire all’ostruzione del flusso d’aria che circola dove la lingua e la parte sopra della gola sono in contatto col palato molle e con l’ugola. Il rilassamento di questi muscoli durante il sonno fa entrare quindi in contatto i tessuti molli della gola e la base linguale, che iniziano a vibrare Continua a leggere

Neuroma di morton: cause, sintomi e decorso operatorio

neuroma di morton piedi

La patologia del neuroma di morton

Il neuroma di morton, o anche neurite, per il suo nome, incute un timore ingiustificato in quanto potrebbe far pensare a una patologia molto più grave di quella che è realmente. In realtà questa patologia è una forma di metatarsalgia, ossia di un dolore che viene riferito dal paziente, al livello della porzione plantare del piede vicino alle teste dei metatarsi che ha un’origine di tipo neurologica. Si tratta di una sindrome da intrappolamento.

La parte interessata è un nervo che si trova Continua a leggere

Perdite vaginali: la spia di un’infezione

perdite vaginali gialle

Le perdite vaginali possono essere un fenomeno frequente e non sempre preoccupante con cui le donne si trovano a fare i conti. In alcuni casi, però, sono la spia di qualcosa di più complesso e delicato, come un’infezione. È il caso, ad esempio, di perdite gialle che possono manifestarsi, come spiega il portale Donnafemminile.it, in gravidanza o nei giorni prima del ciclo.

Perdite gialle, quando sono spia di un’infezione

Le perdite di colore giallastro si manifestano spesso nei primi peridi di una gravidanza. Allarmarsi subito non è Continua a leggere

Ansia e stress: cause primarie della caduta dei capelli

caduta-dei-capelli-per-colpa-dello-stress

Con il termine alopecia si indica il diradamento di capelli o peli che interessa zone cutanee in cui essi normalmente sono presenti. Genericamente la caduta di capelli può essere transitoria, quindi temporaea, o irreversibile e quindi definitiva.

La calvizia da stress, detta anche alopecia psicogena è una patologia che causa la caduta dei capelli. Secondo gli studi effettuati nel corso degli anni il diradamento è una reazione biologica che l’organismo ha inseguito Continua a leggere

Allergia da preservativo: ecco la soluzione latex free

allergia al lattice del preservativo

Sono sempre di più le donne che scoprono di essere allergiche al preservativo quando è ormai troppo tardi. Prurito intimo, pelle arrossata, fastidio cutaneo o eruzioni, accompagnate in casi più gravi da disturbi respiratori, sono solo alcuni dei principali sintomi che si manifestano in caso di allergia al lattice contenuto nei preservativi.

Il lattice è uno degli ingredienti principali che le aziende utilizzano nella composizione dei preservativi. Si tratta di un componente Continua a leggere