I motivi per usare l’aloe vera

benefici-aloe-vera

L’Aloe vera consiste in una pianta medicinale nota sin dall’antichità per i suoi benefici sul corpo umano e per le sue numerose, importanti proprietà. 

L’Aloe vera è infatti considerata una pianta medicinale e oggi viene usata per la preparazione di creme, impacchi, di prodotti per il corpo, per i capelli e perfino prodotti alimentari di alta qualità. Si stima che la Aloe vera sia nata in Mesopotamia nel 2mila a.C., ed è nota per le sue caratteristiche: le foglie, che sono appuntite, lunghe e pungenti, sono estremamente carnose ed al loro interno contengono un gel dalle proprietà straordinarie. 

L’Aloe vera infatti nel suo succo contiene circa 200 composti attivi e ben 75 nutrienti, fra cui venti minerali, 18 amminoacidi, 12 vitamine, saccaridi, steroli vegetali, enzimi necessari al benessere umano. Non deve quindi stupire che fin dall’antichità l’Aloe vera sia considerata un prodotto perfetto per guarire le malattie delle persone, e che gli Assiri, gli Indiani e gli Egizi ne facessero largo uso in medicina. 

Ma quali sono oggi le proprietà dell’Aloe vera, e perché è consigliato utilizzarla?  

Le numerose proprietà dell’Aloe vera: ecco perché utilizzarla 

L’Aloe vera è sicuramente un toccasana prezioso che viene direttamente dalla natura. Viene considerata anche un super-food, tanto è vero che viene usata anche in ambito alimentare (una delle migliori Aloe vera da bere in commercio è l’Aloe vera della Forever Living).  

L’Aloe vera è anche un prezioso depurante per l’organismo, in quanto è in grado di disintossicare il corpo dalle tossine e di formare una barriera protettiva sulle pareti intestinali, limitando in modo naturale l’assorbimento di sostanza atossiche. 

L’Aloe vera è anche un eccellente prodotto per la digestione perché stimola l’eliminazione dei rifiuti e riduce anche gli effetti collaterali che diversi farmaci possono avere sull’apparato digerente. È stato riconosciuto che l’Aloe vera avrebbe una vera e propria funzione anti-tumorale, perché è usata efficacemente per la prevenzione di cancri come quello alle ovaie, al cervello, al colon, alla prostata ed al seno: viene anche usata come valido supporto in chemioterapia e radioterapia, e inoltre l’Aloe vera viene usata anche per stimolare il sistema immunitario grazie alle sue proprietà antinfiammatorie ed anti virali.  

Ma non finiscono certo qui le straordinarie proprietà dell’Aloe vera, che è usata anche per la cura della bellezza della pelle (ad esempio per la sua azione emolliente, idratante e protettiva) tanto è vero che se ne fanno saponi e creme. L’Aloe vera può aiutare a rinforzare i capelli e combatte calvizie e forfora, va bene per riparare tessuti e membrane, ha una spiccata azione coagulante e lenitiva (perfetta da usare contro le punture degli insetti, ad esempio) ed infine l’Aloe vera viene usata anche per la cura dei denti e per l’igiene orale e dentale in genere.  

Le controindicazioni dell’Aloe vera

 L’Aloe vera è un prodotto davvero eccellente sotto diversi punti di vita, come abbiamo potuto vedere. Da super food alle sue proprietà in ambito di cura del corpo, sia all’esterno che all’interno, è un vero toccasana per la salute. Tuttavia in caso di uso interno l’Aloe vera può anche avere delle controindicazioni: il sovradossaggio può causare disidratazione e crampi all’intestino e allo stomaco. Per questo è sempre consigliato fare delle pause durante il trattamento. 

L’Aloe vera non andrebbe usata inoltre nelle donne in gravidanza e che allattano e per i bambini sotto i 12 anni. Bisogna anche tenere presente che l’Aloe vera può creare una reazione se somministrata con farmaci diuretici, digitalici, antiaritmici e cortisonici. Se si assumono farmaci quindi è sempre consigliato chiedere al medico prima di iniziare ad assumere l’aloe vera.

Ti potrebbe interessare anche: