Gli oli essenziali come rimedio naturale contro la tosse

gli-oli-essenziali-come-rimedio-naturale-contro-la-tosse_800x533

L’influenza, bronchiti e allergie possono determinare infiammazioni dell’apparato respiratorie e la tosse. Per alleviare i fastidi di quest’ultima si può ricorrere agli oli essenziali e all’aromaterapia.

Aromaterapia come rimedio naturale alla tosse

Quest’ultima basata sulla diffusione nell’ambiente di oli essenziali ricavati dalla distillazione di piante e fiori, è un valido rimedio naturale per contrastare i sintomi della tosse e velocizzare la guarigione. L’aromaterapia può coadiuvare le cure mediche nei casi bronchiti o polmoniti o essere utilizzata in alternativa ai farmaci per curare la tosse e i malanni di stagione. Tra l’altro la diffusione di oli essenziali in casa o negli ambienti di lavoro attraverso i diffusori consente di prevenire raffreddori, influenze e bronchiti, che possono causare la tosse.

Diffondendo nell’aria oli essenziali con azioni balsamiche, decongestionanti, fluidificanti e antibatteriche è possibile agevolare l’eliminazione del catarro, migliorare la respirazione, dare sollievo alla secchezza e alle irritazioni della tosse.

Cos’è la tosse?

La tosse è il segnale di un’infezione o infiammazione delle vie respiratorie ed è una reazione naturale dell’organismo diretta a proteggere la laringe, la faringe, i bronchi e i polmoni dall’inalazione di corpi estranei o aiutarli a eliminare le secrezioni bronchiali. In particolare, è un impulso incontrollabile, generato da un centro nervoso collocato nel midollo allungato, che ha come obiettivo quello di proteggere le vie respiratorie. Per curare la tosse è importante conoscere le cause che l’hanno provocata.

Cause e tipi di tosse

I fattori scatenanti della tosse possono essere di tipo esogeno e meccanico. I primi sono rappresentati dalla presenza nell’aria di sostanze chimiche e inquinati, dal fumo dall’inalazione di corpi estranei o batteri che determinano l’infiammazione della mucosa bronchiale, che per proteggersi produce secrezioni mucose e catarro, che l’organismo cerca di espellere attraverso la tosse.

I fattori meccanici sono rappresentati da cibo, liquidi, saliva che invece di andare nell’esofago vanno nella trachea, ostruendo le vie aeree e l’organismo risponde con la tosse per proteggerle e liberarle. Tra le cause meccaniche della tosse rientrano le infiammazioni della faringe dovute a eccessivi sforzi vocali o ipertrofie delle tonsille.

La tosse può essere cronica o acuta. La prima è il sintomo di allergie, asma, sinusite, bronchite e altre malattie. La seconda è quella legata a infezioni respiratorie provocate da batteri e visus, responsabili di influenze, raffreddori e polmoniti. Inoltre, si parla di tosse secca se provoca irritazioni e disturba il sonno, produttiva se accompagnata da catarro e muco. Per conoscere meglio cause e sintomi della tosse leggere l’articolo: https://www.saperesalute.it/tosse.

Gli oli essenziali efficaci contro la tosse

Gli oli essenziali balsamici sono indicati per facilitare la respirazione ed eliminare il catarro. Massaggiati sul torace o intorno le narici, contribuiscono a liberare le vie aeree conciliando il sonno. Obiettivi che si possono raggiungere anche diffondendo nell’aria le loro essenze tramite un diffusore o aggiungendo quale goccia nell’acqua di un bagno caldo. Gli oli essenziali possono essere utilizzati anche come rimedio naturale alla tosse dei bambini. Ulteriori indicazioni sull’argomento si possono trovare leggendo l’articolo: https://elisirnaturali.it/oli-essenziali/salute-benessere/oli-essenziali-per-raffreddore-quali-e-come-utilizzarli.php.

  1. Tea tree: ha poteri antibiotici utili contro le infezioni virali, batteriche e microbiche che provocano bronchiti, raffreddori e tosse. Inoltre, ha poteri fluidificanti ed espettoranti sulle vie respiratorie che aiutano a espellere il catarro e liberare il naso chiuso.
  2. Pino: il suo aroma fresco e balsamico purifica l’ambiente, evita la diffusione di agenti infettivi nell’aria e ha proprietà fluidificanti ideali in caso di tosse e bronchiti acute e croniche.
  3. Niaouly: ha poteri decongestionanti ed è indicato per curare le malattie dell’apparato respiratorio.
  4. Timo: ha poteri tonificanti e balsamici.
    Mirra: è un valido antisettico ed espettorante.
  5. Eucalipto: è un potente decongestionante e antisettico, efficace contro sinusiti e raffreddore, diffuso nell’ambiente purifica l’aria da agenti patogeni che causano infezioni.
  6. Maggiorana: ha poteri espettoranti e balsamici ed è un antidolorifico naturale, che contribuisce ad alleviare il dolore e i disagi determinati dalle infiammazioni.
  7. Cedro: ha poteri espettoranti e fluidificanti, che aiutano a espellere il muco.
  8. Lavanda: ha effetti tonicizzanti e sedativi capaci di calmare nervosismi e irritabilità e favorire il sonno.
    Rosmarino: è un antinfiammatorio naturale, aiuta ad alleviare il mal di testa, le tensioni muscolari e altri fastidi collegati alla tosse e all’influenza.

Ti potrebbe interessare anche: