Cinque piccole città italiane da visitare in un giorno

orvieto

Il ricchissimo panorama culturale, storico e architettonico dell’Italia non risiede soltanto nei grandi poli del commercio, della moda e degli affari. Gran parte del nostro inestimabile patrimonio è custodito infatti tra borghi e piccole città dei quali la nostra penisola è piena, da Nord a Sud. Molti di questi si prestano perfettamente a essere visitati nell’arco di una giornata. E quale modo migliore di trascorrere un sabato o una domenica se non con una visita in uno dei tanti tesori del nostro paese? Se la cosa vi stuzzica date un’occhiata alle cinque idee con le quali vogliamo ispirare le vostre prossime gite fuori porta.

Grado

Una piccola e graziosa Venezia che ogni anno diventa meta delle vacanze di migliaia di turisti stranieri. L’indubbio fascino di Grado non si lega però solo alle sue lunghe spiagge o al suo profilo lagunare. La sua bellezza “quattro stagioni” risiede infatti soprattutto nella città vecchia, nell’intreccio di vicoli e calli tra i quali si nascondono ristoranti di cucina tipica, botteghe e piccoli negozi di artigianato. Un centro storico all’interno del quale è bello perdersi in estate come in inverno.

Urbino

Anche questa perla delle colline marchigiane è perfetta per essere visitata in un giorno. Giunti a Urbino, per prima cosa, prendete confidenza con il susseguirsi di salite e discese del piccolo centro storico. Farete un po’ di fatica ma sarete ripagati dai tanti bei scorci che, tra un vicolo e l’altro, si apriranno davanti ai vostri occhi. Imperdibile, poi, una visita al Duomo e al Palazzo Ducale. Se volete osservare lo splendido profilo della città da lontano recatevi al parco della Fortezza Albornoz, poco distante dal centro.

San Gimignano

Quando si giunge in Toscana è davvero difficile scegliere a quale cittadina dare la precedenza, sono tutte una più bella dell’altra. Per una giornata speciale suggeriamo una visita nella splendida San Gimignano, la città medievale delle torri, in provincia di Siena. La vostra passeggiata alla scoperta di San Gimignano può iniziare dai suoi due nodi principali, Piazza del Duomo e Piazza della Cisterna, piene di bar e palazzi eleganti. E non dimenticate di mettere in programma una camminata lungo le antiche mura per non perdere uno sguardo romantico sulla bella campagna circostante.

Orvieto

Nel nostro elenco di piccole cittadine da visitare è impossibile non includere Orvieto, bellissima cittadina in provincia di Terni immersa nel cuore verde delle colline umbre. Orvieto affonda le sue radici nella storia della civiltà etrusca della quale sono visibili ancora oggi numerose testimonianze. Dovendo scegliere, infatti, cosa vedere a Orvieto in un giorno non si può rinunciare a un tour sotterraneo della città alta, sulle tracce di un’epoca lontana di assoluto splendore. Così come è d’obbligo una visita all’interno del Duomo e uno sguardo panoramico sulla città dall’alto della Torre del Moro.

Noto

Definita Capitale del Barocco e dichiarata Patrimonio Unesco, Noto rientra a pieno titolo tra le più belle città siciliane e tra le piccole città italiane che meritano di essere conosciute. Durante la vostra giornata a Noto non potete perdere una visita alla celebre Cattedrale, così come alla bella Chiesa di Santa Chiara e all’ex monastero benedettino adiacente e a Palazzo Nicolaci, altra meraviglia realizzata secondo lo stile inconfondibile del Barocco siciliano.

Ti potrebbe interessare anche: